Non capisco perché tutti amano la primavera.

Per me significa solo smettere di mettermi la pelliccia e iniziare a ingurgitare farmaci antistaminici. E’ una stagione piovosa, appiccicosa, costellata da terribili trends, tipo quegli abiti fiorati che toccano terra, che neanche sulle modelle stanno bene.

Fortunatamente questa primavera sembra essere diversa, almeno secondo quello che dicono Burberry, Chanel e Balmain.

Nelle loro collezioni Spring 2011, infatti, ci sono mille richiami al mondo dei biker, il che mi sembra una buona alternativa rispetto al classico look hippie o military, che eravamo abituati a vedere in questa stagione dell’anno.

Speriamo che Zara e H&M li copino subito.