BELLO&FATTO A MANO - Illustrazione di Mariachiara Trinzoni

BELLO&FATTO A MANO – Illustrazione di Mariachiara Tirinzoni

Al primo posto della mia To Do List 2015 capeggia -ancora- in grassetto e a caratteri cubitali: IMPARARE L’ARTE DELLA BELLA SCRITTURA. Così è dai primi giorni dell’anno che mi esercito e mi sporco d’inchiostro.

In Italia, l’ora di bella scrittura è stata abolita dai programmi scolastici nel 1970 e oggi, a causa della digitalizzazione di ‘ogniccosa’, si corre il pericolo che addirittura la scrittura a mano libera vada perduta per sempre. A limite, ma proprio a limite, viene accettato l’uso dello stampatello, ma nella sua forma più basic senza quindi alcun accenno di caratterizzazione personale affinché sia leggibile da tutti, di più facile comprensione e simile, appunto, ai caratteri digitali che ogni istante riempiono i nostri occhi. Siccome però io ci credo che attraverso una grafìa si possa intuire la personalità del “proprietario”, uniformando la scrittura a mano libera si andrà a perdere, inesorabilmente, lo stile personale e l’originalità che ognuno di noi dovrebbe avere spazio di manifestare anche attraverso le parole. Per questo, oggi, la rubrica è dedicata ad una grande e bella personalità, ad una grande e bella scrittura a mano libera: Betty Soldi.

Bello&FattoAMano_BettySoldi_Cosebelle_01

CB: Ciao Betty, se ti dovessi raccontare attraverso un carattere calligrafico e un font quale saresti e perché?

Per quanto riguarda il carattere CALLIGRAFICO e cioè la “scritta a mano“, mi ritrovo in un vecchio libretto consumato, un ricettario di mio nonno che ha scritto con una mano splendida le ricette per le miscele dei fuochi d’artificio – la mia famiglia Pirotecnica Soldi appunto fabbrica i fuochi d’artificio a mano dal 1869 – a me piace pensare che mi scorre della polvere nera nelle vene che esce nella mia scrittura! Per un FONT direi senza dubbio il Johnston, un font inglese ideato negli anni ’10 per la metropolitana londinese ed ancora oggi utilizzato, seppur con lievi modifiche. E’ un font “senza grazie” estremamente chiaro e pulito ma con tanta personalità. Fu commissionato ad Edward Johnston affinché fosse di immediata riconoscibilità rispetto alla grafica delle eventuali pubblicità presenti nella metropolitana. Mi piace perché il punto fermo e quelli della “i” e “j” sono un quadrato disposto in diagonale, tipo diamante, e non un pallino. Un tocco di classe.

CB: Come è nata la passione per la scrittura a mano? Quando hai capito sarebbe diventata la tua professione?

Ho sempre scarabocchiato, poi ho frequentato un corso di design ma non sono mai stata brava a disegnare e allora invece di fare illustrazioni, animavo le parole. A Londra ho frequentato corsi tipografici e calligrafici “old school” che mi hanno insegnato sopratutto a guardare e apprezzare. Amo mescolare calligrafia e grafica, ma non sono la tipica graphic designer che usa solo il mac! Dopo gli studi ho lavorato per trend forecasting e come interior designer progettando il “look and feel“ di negozi – e soprattutto mi è sempre piaciuto tanto lavorare sul packaging, specialmente per fragranze, cioccolatini, biscotti. Dalla mia cultura personale adoro mettere insieme elementi antichi in maniera contemporanea. Ho viaggiato e ho trovato che lavorando anche a Parigi e New York tanti clienti e studi di design apprezzavano questo mix delle mie capacità – le scritte applicate e rese vive, insieme a vecchi o moderni caratteri tipografici… e da li è nata la mia professione, che è più il mio modo di essere, una scelta di lifestyle piuttosto che un lavoro.

Bello&FattoAMano_BettySoldi_Cosebelle_02

Dal workshop di calligrafia tenuto a The Love Affair Milano il 26 Ottobre 2014

CB: Dopo anni trascorsi a Londra sei tornata in Italia e a Firenze, insieme a tuo marito Matteo, hai aperto “&CO” un negozio atelier in cui attraverso interventi calligrafici restituisci vita ad oggetti di recupero. Ci racconti come nasce questo posto bello?

Circa tre anni fa eravamo alla ricerca di uno spazio che potesse contenere i nostri divertimenti, le nostre passioni e il nostro lavoro. Volevamo che all’interno del nostro negozio trovasse spazio ciò che ci piaceva. Abbiamo quindi iniziato ad acquistare vecchi arredi, un po’ a Londra e un po’ nei mercatini in Toscana, e a realizzare progetti con artigiani locali. Tipografie storiche che resistono nell’era del digitale, pellettieri, sarte, restauratori, tappezzieri, decoratori. Un mondo di artigiani che hanno fatto del “lavoro a mano” la loro vita. Collaboriamo insieme e così adesso si può trovare la mia calligrafia applicata su porcellane, cuscini, borse, pelletteria e stationery.

Bello&FattoAMano_BettySoldi_Cosebelle_03

AndCompany Shop è a Firenze in Via Maggio 60/r

Bello&FattoAMano_BettySoldi_Cosebelle_04

CB: Nell’era del digitale e delle produzioni seriali in cui lo scrivere a mano libera è quasi dimenticato cosa consigli a chi vuole cimentarsi con l’arte della calligrafia? Da dove si può/deve cominciare?

Io ho avuto la fortuna di ricevere questo “dono” che custodisco e nutro e il mio modo di scrivere è più che altro “mio”. Il mio suggerimento è di cercare di frequentare un corso di calligrafia moderna – per conoscere le tecniche di scrittura col pennino e l’inchiostro, per avere un tocco di istruzione e soprattutto ispirazione – e poi, la cosa più importante è quella di fare pratica per avere confidenza con se stessi e cercare il proprio stile, di lasciarsi andare e di accettare gli sbagli che spesso sono irripetibili e quindi preziosi!

CB: Una cosabella?

Mia figlia Alma di 5 anni che ama tuffare il pennino nell’inchiostro e cercare di scrivere o disegnare – lo fa con gioia, senza paura e spesso senza sporcarsi! Sono più io che mi battezzo tutti i giorni con una lacrima di inchiostro nero sulle dita mentre scrivo, lo reputo il mio “daily” tatuaggio che a volte dopo aver scritto delle belle parole mi dispiace anche lavare.

BELLO & FATTO A MANO va in vacanza e per augurarvi un’estate piena di cose belle vi saluta con inchiostro e sabbia: in esclusiva per i lettori di CosebelleMag la cartolina realizzata da Betty Soldi!

Bello&FattoAMano_BettySoldi_Cosebelle_Cartolina

La cartolina con gli auguri di buona estate realizzata da Betty Soldi in esclusiva per CosebelleMag

Betty Soldi e AndCompany Shop sono anche su Instagram e Facebook 

Scopri gli altri post di BELLO&FATTO A MANO su Cosebelle Magazine!