di Tim Burton, 1988

Uno di quei film che molti di voi ricorderanno con un sorriso e un brivido. L’horror si mescola all’assurdo, Winona Ryder con quel look gothic dark, intermezzi sonori niente male ( chi non si ricorda il ballettino di Banana Boat?). La vita e la morte vengono deliberatamente prese in giro, lo zombie si mescola all’umano.  Gente morta che rientra in casa propria e la vede occupata da gente viva e allora che si fa? tocca convivere. O chiamare Beetlejiuce, il “bioesorcista” . Un demonio che si sbarazza dei viventi per dare pace agli spiriti.

Un grande cast (la già citata Winona), Geena Davis, Alec Baldwin, Michael Keaton mei panni dello Spiritello Porcello. Un oscar per il miglior trucco.