barbora vesela_cosebelle magazine_00

Non so se chiamarla innata passione, ispirazione o sentimento. Non so se possa essere descritto con una parola o rinchiuso in canonici dettami della moda, perché quello che fa Barbora Veselá è unico, ma non unico come alcuni designer che sembrano giocare a chi ridicolizza di più le modelle che mandano in passerella e sfidare le donne a mettere in dubbio il proprio buon gusto.

Barbora fa scarpe ma è come se scrivesse una poesia, perché è ispirata dalla natura, ha saputo ascoltarla, accoglierla e interpretarla. Tutto, dallo schema dei colori alla loro sovrapposizione è dettato dall’attenta lettura di vecchie mappe geologiche e dall’osservazione della natura, in particolare i sedimenti rocciosi stratificati della riserva naturale di Prokop Valley in Repubblica Ceca e dal lento ma inarrestabile processo di erosione delle rocce.

Geology of Shoes è la prima collezione di Barbora Veselá – diplomata al London Colloge of Fashion – che usa le più classiche e tradizionali tecniche calzaturiere (addirittura realizza a mano una scarpa senza alcuna cucitura) per confezionare un oggetto che non potrebbe essere più artigianale di così. Barbora accosta manualmente ritagli di pelli che a tomaia compiuta si appresta a fresare per poter rendere al meglio l’effetto della stratificazione dei sedimenti rocciosi che l’hanno ispirata. Il risultato è quanto di più unico si possa immaginare – non ci saranno mai due scarpe uguali – e perciò imperfetto ma per questo estremamente poetico e personale.

Geology of Shoes from Petr Krejčí on Vimeo.

barbora vesela_cosebelle magazine_01 barbora vesela_cosebelle magazine_05 barbora vesela_cosebelle magazine_02 barbora vesela_cosebelle magazine_03 barbora vesela_cosebelle magazine_04