balle spaziali

Questo mese voglio parlarvi di un programma della NASA rivolto principalmente ai bambini, ma che apprezzeranno anche tutti coloro che, pur avendo ormai una certa età, si sentono ancora giovani dentro!
Nel febbraio del 2010, Michelle Obama ha lanciato la campagna Let’s Move contro l’obesità infantile, un problema che, negli Stati Uniti, colpisce un bambino americano su cinque.
L’agenzia spaziale statunitense, ispirandosi all’iniziativa lanciata dalla first lady americana, ha messo a punto il programma di attività per bambini Train like an astronaut. Facendo leva sulla curiosità per il mondo degli astronauti, la serie di esercizi proposti spinge i ragazzi a svolgere attività fisica e ad apprendere i principi fondamentali di una corretta alimentazione.

balle spaziali

I moduli che compongono il programma sono due: il primo privilegia le attività fisiche grazie a dei facili esercizi ginnici, mentre il secondo si concentra sulle attività didattiche, proponendo degli esperimenti scientifici che insegnano ai bambini uno stile di vita sano.
Ogni esercitazione è stata studiata da un pool di ingegneri della NASA in collaborazione con dei professionisti del fitness, ed è rivolta a ragazzi che vanno dagli 8 ai 12 anni.

balle spaziali

Cari genitori e/o insegnanti, cosa state aspettando a scaricare le linee guida, a guardare i video e a divertirvi anche voi?
Io, da brava nerd, sono diventata subito fan dei video con gli esperimenti (quello sull’idratazione è in assoluto il mio preferito), ma sono pronta a scommettere che anche voi, nonostante l’età, non saprete resistere alla tentazione di testare i vostri riflessi con il gioco del righello!

Il programma ha avuto tanto successo che anche altre agenzie spaziali (tra cui l’ASI, l’Agenzia Spaziale Italiana) hanno sviluppato progetti simili a quello americano. Dal sito di Mission X, per esempio, potete scaricare tutto il materiale direttamente in lingua italiana.

Foto e video © Nasa