Alzi la mano chi, almeno una volta, non ha creato qualcosa con i bottoni. Trovati per caso nei cassetti, rubati alle nonne o alle mamme, ricavati da vecchi vestiti: ogni pezzo era (o è tuttora!) un tassello prezioso per bracciali colorati, collanine e spille handmade.

augusto_esquivel_cosebelle_00

Ma c’è chi, dell’attaccare bottoni, ha fatto un vero e proprio lavoro: stiamo parlando di Augusto Esquivel, artista di Buenos Aires trapiantato a Miami, e quando diciamo “attaccare bottone” non ci riferiamo né a un’efferata tecnica di rimorchio, né a un lavoro di sartoria, bensì a vere e proprie sculture costruite interamente con dischetti colorati.

augusto_esquivel_cosebelle_10augusto_esquivel_cosebelle_03augusto_esquivel_cosebelle_01

Distributori di caramelle, jukebox, cavalli da giostra, ma anche strumenti musicali e famose opere d’arte e fotografie: tutto può essere ricostruito partendo semplicemente da tanti bottoni colorati, diversi tra loro, e da un filo così sottile da sembrare trasparente. Il resto lo fanno la pazienza e la precisione di Augusto, che dice di essere sempre stato ossessionato dal bilanciamento e dal contrasto tra realtà e potenziale, caos e ordine, solidità e inconsistenza. Non a caso, nel suo lavoro, un oggetto semplice e comune come il bottone diventa parte di qualcosa di molto più complesso, tangibile eppure così fragile.

augusto_esquivel_cosebelle_02 augusto_esquivel_cosebelle_04  augusto_esquivel_cosebelle_06

“Mi sono reso conto” prosegue Augusto, “di quanto piccolo e insignificante possa essere un bottone, quando sta nella scatola da cucito di mia nonna, e allo stesso tempo di quanto unico e prezioso possa diventare quando è parte di un’opera d’arte. Proprio come gli atomi in una molecola, ogni singolo bottone è una parte integrante che contribuisce a dar forma all’intero”.

augusto_esquivel_cosebelle_05 augusto_esquivel_cosebelle_08augusto_esquivel_cosebelle_07

Il lavoro di Augusto Esquivel si può ammirare, oltre che sul web, nel suo studio di Miami, parte di The Artisan Lounge, e nella galleria che lo rappresenta, Now Contemporary Gallery. Sempre che vi interessi attaccare bottoni, ovviamente!

augusto_esquivel_cosebelle_09