Art Basel Miami Beach
2 – 5 Dicembre 2010.

Termina oggi Art Basel Miami Beach,  una delle fiere più importanti al mondo.
L’appuntamento invernale più atteso per tutti i collezionisti, artisti, critici e appassionati d’arte contemporanea che, insieme alla cugina svizzera Art Basel che si tiene a giugno, propone una selezione internazionale tra le gallerie più importanti del mondo.
Oltre 250 espositori, per gustare tutte le novità del panorama artistico contemporaneo.
Numerosi, e spesso anche più interessanti della fiera stessa, sono gli eventi collaterali sparsi per la città. Esposizioni speciali, feste, eventi crossover con musica, cinema, architettura e design.
Per vedere cosa vi siete persi potete scaricare tutta la Art Basel Miami Beach in 3D sullo smartphone, Blackberry, iPhone e iPad.
È possibile ricercare e consultare le gallerie e gli artisti in mostra ad Art Basel Miami Beach ed esplorare i settori espositivi e gli eventi del giorno.

Catalogo:

Art Basel Miami Beach 2010
Il catalogo che accompagna l’esposizione, con circa trecento e cinquanta illustrazioni a colori, è uno strumento prezioso per capire le tendenze dell’arte attuale e di mercato internazionale dell’arte. Si tratta di un testo di riferimento essenziale per tutti i professionisti dell’arte e del collezionismo, con particolare attenzione sul mondo dell’arte delle Americhe.
English – 2010
678 pp., 372 color ills.
softcover 21.20 x 29.70 cm
Editore Hatje Cantz
ISBN 978-3-7757-2700-6
€ 39.80

Alcune opere esposte:


Thomas Struth – Drydock, DSME Shipyard, Geoje Island, 2007
(Marian Goodman Gallery New York)


Sterling Ruby – MS40-2947, 2010 (Sprüth Magers Berlin – London)


Graham, Rodney – Lighthouse Keeper with Lighthouse Model, 1955 (303 Gallery New York)


Michael Fliri – Ways around the Urschlamm, 2010 (Galleria Raffaella Cortese, Milano)


Barry McGee – Untitled, 2010 (Ratio 3, San Francisco)