La scorsa settimana con Anni Belli vi ho parlato di vintage e social network raccontandovi “l’avventura” tutta personale di Chez Blanchette. Questa volta, visto che l’argomento è più che gradito, continuo facendovi conoscere Federica, o meglio Lady Pix Vintage, un’altra patita del vintage che ho incontrato – con grande piacere – sbirciando su facebook.

La passione per il vintage è nata per Federica oltremanica e precisamente a Londra, città in cui ha vissuto per diversi anni e che lei definisce “Un posto magico per la moda”: col tempo, la metropoli ha infatti influenzato il suo modo di vestire portandola alla ricerca di capi forti che coniugassero originalità e semplicità. Quella che era nata come una vendita di seconhand improvvisata tra amiche a Brick Lane si è trasformata col tempo in un lavoro appassionante  che Lady Pix oggi segue con cura ed entusiasmo. In particolar modo, centrali sono la la scelta dei materiali e quella dei capi: Federica, da viaggiatrice instancabile, setaccia la penisola da nord a sud e si rifornisce all’estero, principalmente in Inghilterra, a Parigi e in Spagna.

Oltre ad interessarsi al vintage di qualità, Lady Pix è anche la creatrice di una linea originalissima, chiamata flyingshoulder, che si ispira principalmente agli abiti e alle giacche di Vivienne Westwood : la linea di Federica, realizzata con l’aiuto di una sarta e di una modellista, presenta infatti capi piuttosto basici, per lo più in jersey, felpa o lana, subito riconoscibili per il motivo importante delle maniche “a punta”. I tessuti utilizzati sono di stock e, proprio per la grande libertà di realizzazione  – proposta in numerose varianti – può anche capitare che una stampa ricercata o un tessuto di pregio diventino le basi per la creazione di un  nuovo capo flyingshoulder.

Il progetto Lady Pix Vintage nasce dalla passione per il vintage, dalla voglia di gioco e creatività, ed arriva a proporre una linea tutta attuale che a me, personalmente, piace moltissimo. I capi che formano le collezioni in vendita sono frutto di una ricerca accurata che non disdegna mercatini delle pulci, negozi d’usato e che, senza discriminazione, sbircia addirittura negli armadi di amici, parenti e sconosciuti in cerca di capi unici. Per questo motivo, le stesse modalità di vendita di Federica sono tante e accontentano tutti: potete trovarla durante mercatini o svendite (ad esempio lunedì 8 in via mantova, 4 a Milano – qui tutte le informazioni), potete acquistare direttamente dalla sezione shop del suo sito www.ladypix.it oppure potete rimanere aggiornate attraverso la sua pagina facebook.

Non vi resta che decidere cosa comprare!