Riaggiustare la natura.

Fiori veri, falsi, radici, steli e decoupage: utilizzando questi elementi Anne Ten Donkelaar, olandese di base a Utrecht, compone eterei ‘collages’ nella sua serie Flower Constructions.

Unendo elementi vivi e reali a fiori pressati e di carta, Anne ricompone e ricrea meticolosamente una natura che non esiste, nella forma di delicate, variopinte, lussureggianti composizioni che non appassiranno mai.

Non meno interessante è la sua serie Broken Butterflies, in cui l’artista “aggiusta” i corpi di farfalle rotte donando loro nuove ali e nuovi corpi, utilizzando carte topografiche, ricami, radici, fili e piccole eliche.