Faccia a faccia con Michel Gondry.

Uno dei primi video che segue come regista, è un accuratissimo gioco di parole visivo e testuale. Risale al lontano 1993 si intitola “La tour de Pise”. Vi ricorda qualcosa?  Ha realizzato video musicali per artisti del calibro di Bjork, Rolling Stones, Chemical Brothers, Radiohead, Lenny Kravitz e Kylie Minogue e spot pubblicitari di successo come quelli della Levi’s (Drugstore del 1994), della vodka Smirnoff e di Gap. Lo avete già capito, ma crepi l’avarizia e diciamo anche che è l’autore del film pluri-premiato e consigliato Eternal Sunshine of the Spotless Mind.
Michel Gondry -classe 1963- è il regista francese di fama internazionale che si distingue per la sua straordinaria capacità di creare universi surreali all’interno di veri e propri mini-film musicali.

Attualmente sta girando Ubik di Philip K. Dick, mentre è già pronto ad uscire nelle sale il suo nuovo film: The Green Hornet. Per l’occasione, il Centre Pompidou (che a sua volta festeggia  in questi giorni il suo centenario) gli dedica una retrospettiva completa, particolarmente interessante per i video e le collaborazioni realizzate con altri cineasti.

Assieme alla sua spalla destra Stéphane Rosenbaum, Gondry ha allestito nelle sale del Beaubourg una decina di set, uno più attraente dell’altro, in cui giovani registi, attori e sceneggiatori potranno girare un corto in poche ore, supervisionati da lui stesso. La retrospettiva finirà il 13 marzo, ma si è ancora in tempo per iscriversi qui. Assolutamente da non perdere!

Michel Gondry – RÉTROSPECTIVE ET CARTE BLANCHE

16 febbraio / 13 marzo 2011

Centre Pompidou,

Place Georges Pompidou

75004 Paris.