Stranezze e prodotti quasi miracolosi, ecco i 5 must have dell’estate 2017 tra make-up, skincare e cura del corpo.

1 Brazilian Bum Bum di Sol De Janeiro

Tutte le blogger inglesi e americane giurano che questo sia il prodotto più trendy dell’estate 2017: una confezione gialla da budino e un profumo di frutta e noci tropicali per una crema corpo che promette pelle liscia, più tonica e con una migliore circolazione in vista della stagione balneare. Abbiamo davvero bisogno dell’ennesima crema corpo con in più l’ossessione tutta brasiliana per il bum bum (aka il sedere)? A sentirne il profumo penserete subito di sì.

Potete acquistarla su Cult Beauty e da Sephora.

2 Frank Original Coffee Scrub

Uno scrub come si deve è privo di microbead plastici (ne avevamo parlato qui), ha un buon profumo, leviga la pelle e le dà anche una sferzata di energia. Quale ingrediente migliore del caffè allora? Lo scrub al caffè di Frank Body è tutto naturale e contiene vera polvere di caffè per energizzare la pelle e migliorarne l’aspetto. La confezione è una bustina di carta essenziale e minimal, per un prodotto dall’aspetto completamente hipster, ma che vi lascia un bel profumo di caffè dopo la doccia. Diventerà una ossessione.

Potete acquistarlo su Beauty Bay.

3 Addolcilabbra Alkemilla edizione speciale

Avevamo già parlato dei burri labbra Alkemilla, gli Addolcilabbra, un trionfo di profumi ed idratazione tascabile. In questa estate 2017 c’è una sorpresa, 6 nuovi gusti estivi da annusare durante la giornata per sentirsi realmente più felici. Sono ecobio, nickel free e idratano a lungo. I miei top 4? Passion fruit, Banana, Melone e Fragola e panna.

Potete acquistarli su eccoverde o in qualsiasi negozio di cosmetici bio.

4 L’anno degli illuminanti

Il 2017 è l’anno degli illuminanti, in qualsiasi forma essi siano: polveri, creme, liquidi, l’importante è che riflettano la luce su zigomi, occhi e anche sul corpo. Due i bestseller dell’estate 2017 da provare: Dew Drops illuminante gel alla noce di cocco di Marc Jacobs, dorato e lussuoso, e per chi preferisce le polveri la palette Alchemist Holographic Palette di Kat Von D con 4 cialde piccole, ma strepitose e dai colori cangianti.

Potete acquistare entrambe i prodotti da Sephora.

5 L’anno dei prodotti strani

Il 2017 è anche l’anno dei prodotti strani: creme che diventano polveri, rossetti liquidi, fondotinta in mousse, ciglia finte magnetiche e sopracciglia che si disegnano con uno stampino. Ma le stranezze da provare assolutamente sono due e sono entrambe targate Urban decay, Si comincia con una nuova generazione di prodotti struccanti. Funzionano? Sì. Sono il futuro della cosmetica? Vedremo. Intanto via con la prova: si chiamano Meltdown Make-up remover e sono struccanti per viso, occhi e labbra. Cosa c’è di strano? Sono in stick e spray. Funzionano così: spruzzate o passateli sul viso, lasciateli agire per qualche minuto e al risciacquo il trucco sarà andato via. Lo stick più grande è per il viso, lo spray anche per occhi e viso e lo stick più piccolo, un rossetto praticamente, è per le labbra.

L’altro prodotto strano è il Velvetizer di Urban Decay, una polvere finissima e incolore che può essere aggiunta al vostro fondotinta liquido preferito per renderlo opaco più a lungo, più resistente, aumentandone coprenza e luminosità. La polvere può essere usata anche come classica cipria per fissare il trucco, ma non saprete resistere all’idea di impastare e creare il fondotinta perfetto. È pratico? Non proprio, ma promette grandi cose per le pelli più oleose, vale la pena provarlo.

Potete acquistare la linea Meltdown di UD da Sephora , il Velvetizer è invece sul sito ufficiale di Urban Decay

(In copertina, credits: http://frankscrub.blogspot.it/)