Ciò che è stato distrutto chiede di essere ricostruito: una chiamata a cui tutti ci sentiamo di dover rispondere, nelle varie occasioni in cui episodi come il recente terremoto, avvenuto nel Centro Italia il 24 agosto 2016, irrompono nella nostra quotidianità. Reazioni diverse, innanzitutto emotive ed empatiche, quasi come una risposta immunitaria del cuore. Poi però va trovata la via per portare nuovo nutrimento a quello che è stato danneggiato: dopo gli anticorpi, sangue nuovo. Ognuno col suo gruppo sanguigno.

Arterie, aste d'arte per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto

Riccardo Guasco

Nasce così ARTerie, un’iniziativa che riunisce quasi 300 illustratori e fumettisti – presenti anche alcuni fotografi – per raccogliere fondi destinati alle vittime del drammatico terremoto del mese scorso. Il progetto prevede la creazione di una serie di aste di beneficenza online: ogni artista mette a disposizione una o più delle proprie opere, visibili e acquistabili ad un sito dedicato. Ogni compratore contribuisce, con il proprio acquisto, a sostenere i soccorsi e la ricostruzione dei paesi colpiti. L’impegno profuso in questo progetto da organizzatori e partecipanti è insieme espressione e contributo del linguaggio proprio di illustratori, fumettisti e fotografi: le mie mani non possono scavare, ma possono scegliere nuovi colori da portare, le mie opere possono farsi tramite per la costruzione o ricostruzione.

“Fumettisti e illustratori con ARTERIE desiderano contribuire, attraverso il linguaggio che li accomuna, a una ricostruzione che è anzitutto umana.”

Arterie, aste d'arte per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto

Marina Marcolin

 

Come contribuire attivamente?

Le aste inizieranno il 22 settembre alle 12.00. Le opere sono state suddivise in lotti di 24, ognuno dei quali sarà oggetto di un’asta. Si terranno due aste a settimana, della durata di tre giorni ciascuna. L’intero ricavato della raccolta fondi sarà devoluto ad ANPAS, l’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, che per aiutare le persone colpite dal sisma ha attivato un conto corrente dedicato.

Spread the voice!

Anche Cosebelle vuole dare visibilità a questo progetto. Nella gallery abbiamo selezionato  alcune delle stupende opere disponibili. Gli autori le hanno offerte del tutto gratuitamente, accettando anche di farsi carico delle spese di spedizione, così come gli organizzatori hanno offerto il loro lavoro di preparazione e gestione di tutta l’iniziativa.

ARTERIE – artisti uniti per i terremotati del Centro Italia

arterie-artisti-uniti-per-i-terremotati-del-centro-italia-beneficenza-illustrazione-fumetto-fotografia

Gruppo Facebook / Evento Facebook / Sito ufficiale / Website aste