Quando arriva la stagione delle fave il problema più grande è arrivare a trasformarle in qualche ricetta, prima di averle divorate tutte con del pane fresco, un filo d’olio e qualche tocchetto di formaggio stagionato. Questa insalata di fave parmigiano e tzatziki nasce proprio per battere la gola sul tempo.

La ricetta è semplicissima e super rapida, potrete prepararla come antipasto, come tapas all’aperitivo o come pranzo veloce, magari accompagnata da qualche fetta di pane tostato.

Insalata di fave

Ingredienti (per 4 persone)

400g di fave
1 cucchiaio di olio evo
3 cetrioli
mezza cipolla (anche meno se preferite un gusto più delicato)
250 ml di yogurt bianco compatto
un rametto di menta
un cucchiaio di buccia di limone grattugiata
2 cucchiai di erba cipollina sminuzzata
parmigiano reggiano
sale e pepe

Fate bollire due terzi delle fave per 3-4 minuti, poi schiacciatele con una forchetta, aggiungete l’olio, aggiustate di sale e pepe e lasciatele riposare al fresco. Nel frattempo sbucciate e tritate i cetrioli e la cipolla, mescolateli poi con lo yogurt e la buccia di limone, aggiungete infine la menta, sale e pepe.
Nel recipiente scelto per servire l’insalata versate le fave lessate, aggiungete  la salsa tzatziki, le fave fresche, il parmigiano in scaglie e infine l’erba cipollina.

Buon appetito!