Ma chi lo dice che il sogno di ogni bambina è di diventare una principessa, sposare il principe azzurro e vivere per sempre felice e contenta? Proprio dall’idea di sconfiggere gli stereotipi di genere fin da piccole nasce “Storie della buonanotte per bambine ribelli” (titolo originale: “Goodnight Stories for Rebels Girls“), un libro che raccoglie 100 storie su 100 donne straordinarie, del presente o del passato, illustrate da 100 artiste.

storie della buonanotte per ragazze ribelli, goodnight stories for rebel girls, editoria, illustrazione,

Dalla regina Elisabetta I all’attualissima Serena Williams, nel libro si potranno trovare 100 fiabe della buonanotte pensate e ritagliate da storie di donne che sono riuscite ad ottenere incredibili risultati, spesso dovendo affrontare e superare difficoltà e avversità. Scienziate, cuoche, pittrici, cantanti, astronaute, imprenditrici, scrittrici e faraone; una serie di donne ribelli, le cui azioni hanno decisamente cambiato il corso della storia e del ruolo femminile nella società, e che spesso sono state dimenticate o sottovalutate.

storie della buonanotte per ragazze ribelli, goodnight stories for rebel girls, editoria, illustrazione, frida

storie della buonanotte per ragazze ribelli, goodnight stories for rebel girls, editoria, illustrazione, mae

storie della buonanotte per ragazze ribelli, goodnight stories for rebel girls, editoria, illustrazione, bronte

Storie della buonanotte per bambine ribelli è un libro di fiabe moderne che insegna alle #RebelGirls cosa possono diventare “da grandi”, a non smettere mai di sognare, a spingersi sempre oltre e a non arrendersi di fronte alle difficoltà.

storie della buonanotte per ragazze ribelli, goodnight stories for rebel girls, editoria, illustrazione, elizabeth

storie della buonanotte per ragazze ribelli, goodnight stories for rebel girls, editoria, illustrazione, serena

Il progetto è sviluppato da Timbuktu Labs, un’azienda di media per bambini con base a Los Angeles fondata da Elena Favilli e Francesca Cavallo, e ha avuto fin da subito la risonanza e il successo che si merita: quando è stata lanciata la campagna di crowfunding su Kickstarter in soli tre giorni è stata raggiunta – e superata – la quota richiesta per il finanziamento.
Elena e Francesca parlano così del progetto: “… da cinque anni lavoriamo con i media e ci siamo rese conto che è un mondo ancora molto permeato di stereotipi di genere. Nei cartoni, nei libri, nei giochi si dà ancora per scontato che le femmine scelgano le principesse e i maschietti i supereroi. Ci sono ancora negozi di giocattoli con i settori ‘rosa’ e ‘azzurro’: triste constatare che, da quando eravamo piccole noi, le cose non sono poi così cambiate ed è abbastanza sconcertante!”

E per finire in bellezza le 100 storie saranno illustrate da sole donne, così che diventi una vetrina per le 100 migliori illustratrici dei nostri giorni, provenienti da tutto il mondo; al libro stanno già lavorando alcune artiste, tra cui Elisabetta Stoinich (Italia), Ana Galvan (Spagna), Cori Johnson (USA), Thandiwe Tshabalala (Sud Africa) Debora Kamogawa (Brasile), Helena Morais Soares (Portogallo) e Eleonora Davis (USA).

(La campagna su Kickstarter per preordinare Storie della buonanotte per bambine ribelli è partita il 27 di aprile; solo chi preordina il libro lo riceverà in tempo per Natale 2016)