Pone le sue radici tra le mura dell’ex Cartiera Pigna di Alzano Lombardo, alle porte di Bergamo, Spazio Fase, una location che già lascia senza fiato di suo, con eventi che non scherzano. È proprio in questo edificio recuperato, in cui a ogni passo si respira la storia, che Nicoletta Brescianini e la sua instancabile crew stanno dando una bella ventata di freschezza e di internazionalità alla provincia bergamasca. I format proposti sono i più diversi: si va dal Factory market, punto di riferimento per designer, artigiani e creativi da tutta Italia che ogni mese raccoglie sempre più consensi a Mr.Wolf’s Bazaar, esposizione di vintage e memorabilia. Largo anche ai temi della nuova mobilità e dell’ecosostenibilità con Raggio, stile di vita a pedali, per finire con lo street food di The big Food festival e con il nuovo (e bellissimo) Drogheria 8/18.  Non abbiamo resistito e lo abbiamo visitato subito, appena inaugurato: con l’occasione si siamo fatte raccontate il progetto proprio da Nicoletta.

Drogheria 8/18 | Photo credits by Ilaria Frigeni

Drogheria 8/18 | Photo credits by Ilaria Frigeni

Qual è il filo conduttore di tutti i format che proponete?
Tutti i format all’interno di spazio fase si basano su alcune tematiche fondamentali che sono cultura, creatività, territorio ed ecosostenibilità ma, soprattutto, hanno l’obiettivo di dare spazio ai giovani che normalmente non trovano facilmente un luogo per esprimersi. Durante gli eventi invece trovano finalmente una “casa” che vorremmo fosse un punto di partenza in questo senso.

Che importanza ha per voi il legame con la natura e in cosa lo ritrovate nel vostro quotidiano?
Ecosostenibilità e territorio per noi sono alla base di ogni evento.  Cerchiamo sempre di promuovere le realtà locali che rispettano questi princìpi. Un altro dei nostri eventi di maggior successo – Raggio, stile di vita a pedali –  ha una forte connessione con il territorio e vuole essere un messaggio chiaro per l’abbandono delle auto a favore dell’uso di mezzi ecosostenibili come la bicicletta. Il nuovo format Drogheria 8/18 punta sul consumo intelligente di cibo, per far capire come anche questo sia un modo fondamentale per rispettare l’ambiente.

 DSC_0838

Realizzate in grande quello che solitamente accade in piccoli mercati o botteghe nascoste: il pubblico apprezza. Qual è secondo voi il motivo per cui la gente cerca sempre più un approccio di questo tipo?
Ci siamo accorti che mai come ora le persone sono attente a ciò che consumano e, cosa non secondaria a come consumano – un tema caro anche a Cosebelle, come vi abbiamo raccontato qui, NdR – . Si predilige sempre più la qualità rispetto alla quantità e questo ci sembra il momento giusto per affrontare il tema del cibo che, in senso più ampio, comprende quello della salute e delle conseguenze che le nostre azioni e le nostre scelte hanno sulla vita di tutti.

Drogheria 8/18 | Photo Credits by Ilaria Frigeni

Drogheria 8/18 | Photo Credits by Ilaria Frigeni

Sulla pagina FB di Drogheria 8/18 introducete i vostri post con l’espressione “Take Care”. Quanto è importante, al giorno d’oggi, prendersi cura di qualcosa e di se stessi e quali sono i buoni propositi da cui iniziare?
Abbiamo appositamente usato l’espressione “prendersi cura di”, perché il più delle volte ci dimentichiamo che anche in un’azione che può sembrarci banale, come mangiare o leggere un libro per esempio, stiamo in realtà istruendo il nostro corpo e la nostra mente. Ci approcciamo ad un sacco di cose semplicemente assimilandole come “da fare“: è necessario ripensarle come gesti di cura verso noi stessi.

Fuori i nomi! Consigliateci brand o progetti in ambito bio che dobbiamo assolutamente tenere a mente
Nella nostra zona ci sono tantissime realtà agricole biologiche, dietro alle quali c’è un grande lavoro fisico e anche ideologico. Mi riferisco a Cibolab, un’officina creativa gastronomica tutta bio, a Hydro Ware, una serra che vende piccoli kit per coltivare biologicamente tutte le erbe aromatiche. A Drogheria 8/18 inoltre abbiamo deciso di ospitare anche alcuni stand di creme e cosmetici naturali, che allo stesso tempo sono curati anche nel pack e nell’immagine.

Drogheria 8/18 | Photo Credits by Ilaria Frigeni

Drogheria 8/18 | Photo Credits by Ilaria Frigeni

Tra le mille cose che di cui vi occupate, la musica ha sempre avuto un posto speciale. Avete una playlist ideale da consigliarci per una mattinata di spesa alla Drogheria 8/18?
Più che una playlist, abbiamo dei veri Dj-set che proponiamo proprio durante il mercato. In questa prima edizione collaboreremo con il format 180gr che è nato e vive solo all’interno dei mercati: con il loro coinvolgimento avremo dj del calibro di Amir Alexander, ospite poco tempo fa a boiler room Berlino.

ConceptstoriesDrogheria05

Drogheria 8/18 | Photo Credits by Ilaria Frigeni

Gioco del “Se fosse”: se Drogheria fosse una pianta, una ricetta e un profumo, quali scegliereste?
Se fosse una pianta sarebbe erba cipollina; se fosse una ricetta sarebbe un timballo di verdure speziate alla curcuma; se fosse un profumo sarebbe certamente un’essenza al coriandolo. Tutti elementi semplici, ma di carattere!

Drogheria 8/18 | Photo Credits by Ilaria Frigeni

Drogheria 8/18 | Photo Credits by Ilaria Frigeni

Domanda finale di rito. Qual è la vostra Cosabella?
La nostra Cosabella è lo spirito che si crea durante i nostri eventi: a prescindere dalla tematica, si vedono sempre molti sorrisi e molte “good vibes”. E questo è ciò che di più bello può accadere in uno spazio dove la gente interagisce.

drogheria 8-18-mercato-contemporaneo-bergamo-concept-storeIl prossimo appuntamento in programma a Spazio Fase è per il 21 e 22 Maggio con  Raggio, stile di vita a pedali. Tutti i dettagli qui.


Drogheria 8/18 – Concept Market di cibo e prodotti bio

Dove: Spazio Fase, via Pesenti 1 – Alzano Lombardo (BG)
Quando: ogni primo sabato del mese, dalle 8.00 alle 24.00
Contatti: Facebook | Instagram | Website

__
Tutti i Concept Stor(i)es selezionati da CosebelleMag li trovate qui!