Miranda Lorikeet, aka Lazybones, è un’artista australiana che vive a Sydney e che disegna con MS paint. In un’intervista per Finalform Creative, spiega che qualche anno fa, volendo iniziare ad occuparsi di illustrazione digitale e non avendo nessun altro programma a disposizione, ha riscoperto il datato MS paint. Da lì è cominciata una passione infinita, fatta di paesaggi verdi, montagne rosa, cieli al tramonto, donne che vivono in mezzo alla natura, stanno nude o indossano vestitini rossi. Quelle di Miranda sono donne libere, indipendenti, alla ricerca di se stesse e alla scoperta della semplicità del vivere senza troppi fronzoli, più vicine alla terra.

 

Rosa Rugosa © Lazybones

Rosa Rugosa

Sand Dunes/Full Moon © Lazybones

Sand Dunes/Full Moon

Seafoam © Lazybones

Seafoam 

Swimming Pool © Lazybones

Swimming Pool

Within // Without © Lazybones

Within // Without

lazybones-donne-illustrate

Love Affair//Repair – A drawing about putting yourself back together after a long night

Here/There © Lazybones

Here/There

Girls Oasis © Lazybones

Girls Oasis

Fall Together © Lazybones

Fall Together

Dive/Survive © Lazybones

Dive/Survive

Bronte Beach © Lazybones

Bronte Beach

Lazybones ha un tumblr dove raccoglie le sue creazioni.

In un periodo storico in cui la tecnologia spinge tutto più avanti, verso la verosimiglianza (come ad esempio il 3d), i lavori di Miranda riescono invece a fare tesoro di una tecnologia per così dire “arcaica” o meglio obsoleta, ma grazie ad essa riesce a ricreare comunque degli scenari molto suggestivi e a scavare dentro le emozioni e gli stati d’animo umani. In questo caso delle donne.