Prima che si avvicini il periodo delle diete, quella zona grigia dell’anno in cui la prospettiva di mare e bikini ci obbliga a fare i conti con bilancia e girovita, siamo indulgenti con noi stessi e concediamoci questi brownie senza glutine con nocciole e doppio cioccolato rimandando a più tardi i buoni propositi.

Cosebelle vi propone la ricetta di questi dolcetti per i quali il senza non deve ingannare, perché questi tranci dal guscio croccante con un cuore denso e morbido hanno davvero tutto per regalare una pausa golosa.

Facili da realizzare, sono anche un ottimo modo per riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua, se mai aveste ancora qualche avanzo in dispensa! Ideali per il brunch della domenica o per una merenda pomeridiana, diventano super se accompagnati da una pallina di gelato alla vaniglia o da una confettura di frutti di bosco.

Brownie glutenfree cioccolato

Ingredienti

200 g di cioccolato fondente

230 g di burro

100 g di farina di mandorle*

100 g di nocciole triturate grossolanamente

3 uova

280 g di zucchero

40 g di cacao*

*Controllate che questo ingrediente sia adatto ai celiaci, verificatene la spiga sbarrata o la presenza nel prontuario dell’AIC.

Preriscaldate il forno a 170° C. Foderate uno stampo di 20×25 cm con carta forno. Per preparare i brownie sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il burro e mescolate per amalgamare i due ingredienti. Sbattete le uova con lo zucchero finché il composto sarà gonfio e cremoso. Versate pian piano il cioccolato fuso nella crema di uova continuando a mescolare. Aggiungete la farina di mandorle, il cacao e le nocciole. Amalgamate il composto e versatelo nello stampo. Cuocete in forno caldo per 30-35 minuti. Fate raffreddare e tagliate in rettangoli.

Tutte le altre ricette al cioccolato della cucina di Cosebelle le trovate qui!