Il trend è oramai conclamato: ogni suggerimento cosmetico che abbia ispirazione orientale, coreana e giapponese in particolare, diventa automaticamente un successo. Vince, probabilmente, la componente “inedita”, o forse, diciamocelo chiaramente, vincono i packaging bizzarri. Ma come in tutti i trattamenti, bisogna sempre sapere scegliere quelli giusti e sperare che non siano fregature.

Tra i successi d’ispirazione coreana di cui abbiamo parlato:

– crema mani e crema viso di Tonymoly 

– il nuovo fondotinta Deborah Milano in formato cushion.

Oggi, invece, tocca ad un must della skincare orientale, non certo una novità per noi, ma adesso tutte in ogni continente ne vanno pazze. Sono le maschere usa e getta in carta, garza, tessuto, impregnate di sieri e trattamenti specifici per viso, ma anche per contorno occhi, mani e persino piedi. I tempi di posa sono gli stessi delle canoniche maschere in crema, ma sono più comode da portare in giro, un must per i viaggi, e più divertenti da usare. Famose quelle con gli animali disegnati di SNP. Si possono scegliere 4 diversi animali e principi attivi: maschera panda schiarente, maschera foca idratante, maschera tigre antirughe o maschera dragone lenitiva e si possono reperire facilmente su Amazon Italia.

maschere viso animali snp corea del sud alixpress

credits: aliexpress.com

Ma veniamo a quelle testate personalmente.

Maschere viso usa e getta in tessuto corea del sud

Starskin

Iniziamo con le maschere Starskin: brand olandese, ma con ingredienti naturali mutuati direttamente dalla skincare coreana. Le maschere viso sono rigorosamente made in Korea, sono in bio-cellulosa ricavata dal cocco, mentre le versioni per mani e piedi hanno in più uno strato plastico per creare un effetto sauna e amplificare l’efficacia del trattamento. Questa composizione le rende adatta ad ogni tipo di pelle, anche le più sensibili, trasferendo tutti i principi attivi in soli 20 minuti di trattamento. Ogni maschera viso contiene 30 ml di prodotto, mani e piedi 16ml. Applicatele sul viso pulito e rilassatevi per riprodurre l’effetto SPA fatta in casa: relax, un libro e pensieri spenti per un po’. Alla fine dei 20 minuti togliete la maschera e massaggiate viso, collo e décolleté con il siero. Lo stesso vale per le maschere mani e piedi: massaggiate braccia e gambe e non sprecate nemmeno una goccia di prodotto.

Starskin-maschere-monouso Starskin.maschera-viso-istruzioni Starskin-maschera-mani-istruzioni

Costano circa 9.90 l’una e sì, migliorano visibilmente l’aspetto della pelle dopo una applicazione, ma per prolungarne gli effetti ci sono due possibilità:

– ripetete l’applicazione per due volte a settimana, ma è poco conveniente

– vi date ad una skincare curata in ogni dettaglio e la supportate con una maschera ogni 15 giorni circa

Potete acquistare le maschere Starskin nei punti vendita e nello shop online di Douglas.

Sephora

Sephora ha ripreso il trend già qualche mese fa con le maschere viso in tessuto per ogni evenienza. Sono più economiche di quelle Starskin, circa 3.90 l’una, e la differenza si vede. Tuttavia sono in commercio le nuove formulazioni, val sempre la pena provare. La gialla al ginseng rimane sempre la mia preferita di sempre e ne conservo una discreta scorta.

Sephora-ginseng-maschera-viso

Tonymoly

Sempre da Sephora compariranno a breve queste maschere viso monouso, che io ho acquistato invece su Cult Beauty a 6 pound l’una, ma che si trovano anche su Amazon in un set completo di maschere Tonymoly o singolarmente. 

Tonymoly-maschere-viso-Corea

Questo è il brand coreano al 100% , la maschera è in carta leggera e si applica sempre su pelle pulita per circa 30 minuti. Mi è difficile interpretare le indicazioni in coreano, ma posso dirvi con certezza che l’INCI non è totalmente verde.

Tonymoly-maschera-viso-istruzioni

L’effetto finale è quasi paragonabile a quello delle Starskin, le migliore fra le tre, e la pelle dopo ogni trattamento è morbida e luminosa.

Il consiglio

Non affidate interamente la vostra skincare a queste maschere, piuttosto inseritele in una cura della pelle molto attenta e precisa. Consideratele anche come trattamento d’urto per i momenti in cui avete bisogno di un aiuto extra per la pelle. E quindi segnatevele per: viaggi lunghi, periodi di stress, prima di una cerimonia, o semplicemente per volersi bene col minimo sforzo e spesa una volta ogni tanto.