Mancano pochi a Natale: anche per voi la “voglia di Casa” si fa sentire più forte che mai? Abbiamo scovato un luogo dove il calore è –davvero- il filo conduttore di tutto, con allestimenti e prodotti che scaldano anche il più gelido degli inverni. Vi raccontiamo tutto in questa intervista ad Alessia ed Elena, il duo creativo che ha dato vita a questa giovane realtà.

CONCEPT STORIES-LULLABY-Marostica-CosebelleMagazine-02

Interno – Photo credits by Lullaby Concept store

COSEBELLE: Lullaby Concept store, ci incuriosisce il vostro nome. Perché lo avete scelto?
LULLABY:
Il nostro Concept Store, o meglio, la nostra nuova casa, è nata in un momento molto particolare della nostra vita. Dopo la fine dell’università sentivamo il bisogno di un nuovo inizio, di qualcosa che fosse “solo nostro”, da coltivare e condividere così come avevamo sempre fatto. Siamo compagne di banco fin dai primi giorni di scuola! Così, in una di quelle tante serate passate sul divano a ridere della vita, abbiamo avuto l’idea e il giorno dopo eravamo già pronte a farci cullare dai nostri sogni. In quello stesso periodo infatti, Elena ha saputo che presto sarebbe diventata mamma, e io zia, di Agata. E’ stato questo il momento magico che ci ha fatto scegliere “Lullaby”, proprio come la ninna nanna che abbiamo cantato alla nostra principessa dai giorni dei primi preparativi fino all’apertura della “nostra casetta”.

CB: Sì, in effetti voi stesse definite il vostro store “la casetta”. Dai vostri oggetti, al tavolo al centro del negozio dove servite la colazione. Cosa volete dare a chi entra da Lullaby?
L:
“Casa dolce casa” è proprio l’espressione che rispecchia la nostra filosofia e quello che speriamo possano trasmettere  luci, profumi, legni, fiori freschi e tutto quello che selezioniamo per i nostri clienti. Per farli sentire davvero come a casa! Sono pochi i momenti in cui riusciamo a concederci una pausa nella vita di tutti i giorni e Lullaby vuole essere quella piccola coccola che è giusto, anzi, doveroso concedersi appena si può.

CONCEPT STORIES-LULLABY-Marostica-CosebelleMagazine-00

Elena e Alessia – Photo credits by Lullaby Concept store

CB: Dove prendete ispirazione per l’ allestimento e per la scelta dei vostri prodotti?
L:
Dai viaggi che facciamo. Da quando ci conosciamo, abbiamo da sempre condiviso l’amore per tutto ciò che ci fa stare bene e Viaggiare è forse la prima tra le cose che ci rende felici, che ci arricchisce e che ci fa sempre portare a casa una seconda valigia piena di tante idee e nuove fonti di ispirazione. Tutti i prodotti presenti nel nostro negozio sono frutto della scoperta, in qualche parte di mondo, di un nuovo designer, un nuovo brand, una nuova moda.

CONCEPT STORIES-LULLABY-Marostica-CosebelleMagazine-05

Un dettaglio dello store – Photo credits by Lullaby Concept store

CB: Per dar vita a un progetto individuale, come un concept store, mettersi in gioco è fondamentale. Essendo in due, come riuscite a far convivere entrambe le vostre personalità?
L:
Hai presente quando succede di trovare l’anima gemella? Per noi è così ogni giorno: quando una delle due pensa a qualcosa l’altra l’ha già concretizzata, quando una ha voglia di qualcosa l’altra già lo sa, quando una inizia una frase l’altra la conclude al posto suo.

CB: Se aveste la bacchetta magica, in cosa vorreste trasformare il vostro store tra dieci anni?
L:
Ci piacerebbe che Lullaby diventasse un franchising per far conoscere Lullaby a più persone possibili, allargando i nostri orizzonti anche geografici. Magari addirittura in qualche metropoli in giro per il mondo! I prossimi viaggi insieme ci saranno sicuramente d’aiuto, ma la casa-base rimarrà sempre qui a Marostica.

CONCEPT STORIES-LULLABY-Marostica-CosebelleMagazine-04

Aggiungi un posto a tavola  – Photo credits by Lullby Concept store

CB: In una città piccola come Marostica come si riesce a essere innovativi incontrando i gusti di molte persone?
L: Quello che cerchiamo di fare è trasmettere uno stile. Cerchiamo il più possibile di unire tradizione, semplicità e buon gusto con un tocco di modernità e irriverenza.

CB: Abbiamo un debole  per i posti belli, ci suggerite altre realtà interessanti a Marostica?
L:
I posticini che ci sentiamo di consigliare sono quelli che, come piace a noi, “sanno di casa” come l’Osteria Madonnetta che fa delle indimenticabili polpette al sugo con il purè o il Castello Superiore, dove fare un aperitivo insuperabile sia per l’atmosfera che per la vista.

CONCEPT STORIES-LULLABY-Marostica-CosebelleMagazine-01

Allestimenti – Photocredits by Lullaby Concept store

CB: Una domanda di rito: cosa portereste su un’isola deserta?
L:
Beh, direi che entrambe ci accontenteremmo volentieri di Brad Pitt!

CB: Prima di salutarci, ci dite qual è la vostra Cosabella?
L: La nostra Cosabella siamo Noi, con tutto quello che abbiamo costruito fino ad ora e tutto quello che ci aspetta nel futuro, i complimenti che riceviamo per aver realizzato un nostro sogno e il poter condividere ogni giorno le nostre passioni.

Lullaby – Concept store
Dove: Via San Antonio, 15 –Marostica (Vicenza)
Quando: Dal martedì al sabato | Dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30
Contatti&Social: FACEBOOK INSTAGRAM |


Tutti i CONCEPT STOR(I)ES selezionati da CosebelleMag li trovate qui!