Il blog Vendetta Uncinetta è uno dei capisaldi per la cultura crafter in Italia; è il blog, che la sua stessa creatrice definisce “per negati dell’handmade che non si arrendono“, nel quale Gaia Segattini racconta tutte le tendenze del “fatto a mano” – dall’estero e italiane – per condividere la creatività e le bellissime conseguenze che la rivoluzione sociale di questo splendido mondo porta con sè! Gaia, frangetta mora, occhi vivaci e sorriso bello bello, è un’esperta di moda convertitasi all’handmade, che insegna al Poliarte di Ancona, scrive per Vanityfair.it e gira l’Italia come una trottola, armata di uncinetto e buonumore, ad insegnare anche ai più negati a creare oggetti fatti a mano. Di recente l’abbiamo visto all’opera alla prima edizione di Week Hand, in Umbria. Ma non basta, perché Gaia trova anche il tempo di scrivere libri che, con un approccio ironico e coloratissimo, dimostrano a tutti come concretamente si possano realizzare autonomamente oggetti bellissimi con ago, filo e uncinetto. Dimenticatevi i classici e noiosi manuali pieni di spiegazioni difficili: a parlare sono le immagini. Nell’ultimo libro firmato Vendetta Uncinetta, “Il manuale dell’uncinetto“, trovate le basi spiegate passo passo e 20 progetti, con livelli di difficoltà, per mettersi subito alla prova.

vendetta uncinetta_cosebelle_00

Gaia ci regala il tutorial per realizzare la collana etno-funk, adatta a chi non si prende troppo sul serio e ama le collane grandi. E poi con il Natale in arrivo è perfetta da regalare alla amiche… o a noi stesse!

OCCORRENTE:
UNCINETTO 4
FILATO: Mixto di DMC, o un filato che possa essere lavorato con un uncinetto 4, di vari colori (in totale circa 50 g)
AGO DA LANA: senza punta
CORDONE DI NYLON: (lo trovi dal ferramenta)

PUNTI IMPIEGATI:
CAT – catenella
MMB – mezza maglia bassa
MB – maglia bassa
DIM – diminuzione
AUM – aumento

vendetta uncinetta_cosebelle_01

PROCEDIMENTO:
ATTENZIONE!
Ricordati sempre che prima di cominciare un nuovo giro devi fare 1 catenella volante se stai lavorando a maglia bassa, 2 se lavori a mezza maglia alta e 3 catenelle se invece stai lavorando a maglia alta!

CILINDRO
Avvia 15 cat (ricordati di non considerare nel conto l’anello iniziale).
1° GIRO – Tutto mb.
2° GIRO – Lavora tutto il giro a mb prendendo con l’uncinetto solo il fi lo “dietro” della catenella.
3°-6° GIRO – Come 2° giro.
Arrotola il rettangolo ottenuto nel senso della lunghezza (aiutati facendolo sopra un uncinetto 8 o 9) e chiudi i due lati lunghi con 1 giro di mb.

CILINDRO CON TRIANGOLO
Alla fine della lavorazione precedente (cilindro), cambia colore e poi procedi come segue.
1° GIRO – Lavora tutto a mb e fai 1 dim nelle ultime 2 m.
DAL 2° GIRO IN POI – Lavora sempre come il 1° giro per tutti i giri successivi finché non rimarrai con 2 m. Esegui 1 dim e chiudi il lavoro fermando i fili.

SFERA
Avvia 3 cat (ricordati di non considerare nel conto l’anello iniziale) e chiudi ad anello con 1 mmb.
1° GIRO – Lavora 8 mb all’interno dell’anello.
2° GIRO – 2 mb in ogni m del giro precedente, chiudi con 1 mmb (totale: 16 m).
3°- 4° GIRO – Lavora tutto a mb.
5° GIRO – Lavora 1 dim e 1 mb alternati per tutto il giro, chiudi con 1 mmb.
6° GIRO – Lavora solo dim per tutto il giro, chiudi con 1 mmb.
ATTENZIONE! Riempi la sfera con degli spezzoni di filo man mano, prima di arrivare a chiuderla. La chiusura non deve essere totale ma, come per l’inizio del lavoro, deve rimanere un foro in cui passerai il cordone.

CONFEZIONE
Una volta realizzati a piacere sfere, cilindri e cilindri con triangolo, ricamali come preferisci con colori vivaci e infilali, come una vera collana, sul tuo cordone di nylon, aiutandoti con una spilla da balia che infilerai sull’estremità del cordone per farlo passare attraverso i vari pezzi.

IL CONSIGLIO DI GAIA: se vuoi aggiungere degli altri cilindri con triangolo più piccoli, in modo da ottenere un effetto digradante, parti con il cilindro iniziale da una serie di 10 catenelle (e non 15).

vendetta uncinetta_cosebelle_02

È ora di impugnare ago, filo e uncinetto, senza paura!
Gaia Segattini è su Facebook, Twitter e Instagram.