Berlin Food Revolution

L’ultimo capitolo di Berlin Food Revolution è solo per i veri cultori dello street food, quelli che non si scandalizzano di fronte alle calorie. Lo speciale tutto dedicato agli hamburger, il re del foodporn!
Non sottovalutate però questo cibo, ci sono tantissime differenze tra hamburger ma soprattutto le modalità in cui si mangiano cambiano da zona a zona. Berlino, sempre attenta alle nuove mode e tendenze culinarie, non poteva ignorare la cultura del burger, tant’è che su internet si possono trovare tantissimi consigli e guide (da segnalare una mappa della metro con i chioschetti e bar migliori per mangiare gli hamburger al posto delle fermate del treno).
Vi voglio parlare di tre particolari posti in cui sono stata tantissime volte (colpa della vicinanza da casa mia) e anche ad orari improbabili (la mattina alle 11.00 a sbaffarmi burger) ma non è il caso di sentirsi in colpa e ora vi spiegherò il perché:
Il primo locale si chiama White Trash Fast Food, un nome e una garanzia, talmente assurdo da andarci anche solo per farsi un giro. Club, ristorante e tatuatore all’interno, da fuori sembra una baracca in stile cinese e dentro una tavola calda dove puoi mangiare ottime pietanze bbq e favolosi hamburger.
L’esperienza più particolare in fatto di cibo è sicuramente il giovedì tutto dedicato allo street food all’interno del mercato Markthalle Neun a Eisenbahnstrasse, il secondo luogo di cui voglio parlarvi. Un’architettura bellissima con dentro caffetterie, birrerie e tante iniziative! Qui ho assaggiato nei vari stand molte pietanze da ogni parte del mondo, hamburger compresi. Tra questi quello più impressionante è stato il cibo di Bao Burger, panino cotto al vapore con tofu, maiale stufato, tante verdurine e una salsa agrodolce nello stile di Taiwan!

berlinfoodrevolution_cosebelle01

L’ultimo luogo del cuore in fatto di hamburger è Burgermeister, un pilastro per lo street food. Si mangia in piedi, per strada, tra un incrocio di due strade che uniscono Kreuzberg al ponte di Warschauer ed è in un ex bagno pubblico. Sì, avete letto bene, hanno agghindato in un ex bagno pubblico un fantastico chioschetto di street food. Cosa mangiare? Tutti gli hamburger hanno un pane di patate buonissimo, io sono affezionata ai loro cheeseburger e alle patatine con cheddar e jalapenos. I prezzi sono bassi, un hamburger costa dai 5 ai 6 euro e le salse sono free. A volte la fila è davvero tanta ma ne vale la pena. I cuochi sono tutti giovani, c’è sempre musica rap e la cosa che preferisco è che o puoi scegliere di mangiarli lungo la Sprea (dista 5 minuti a piedi) o puoi appoggiarti su grandi tavoli collettivi.

E quindi è tra un hamburger e l’altro che si conclude questa minirubrica allo scoperta delle subculture e del cibo nella Capitale tedesca!

Burgermeister, Juicy-Swag-Burger Bar,
Oberbaumstraße 8, Kreuzberg (Berlin)
www.burgermeister.berlin


Segui le altre storie di Berlin Food Revolution!
Tutte le fotografie della rubrica sono state scattate a Berlino, in analogico, da Silvia Di Gregorio.