BELLO&FATTO A MANO - Illustrazione di Mariachiara Trinzoni

BELLO&FATTO A MANO – Illustrazione di Mariachiara Tirinzoni

Settembre, per me, è il mese dell’inizio. E’ a partire da qui che ho sempre pensato dovesse cominciare il mio anno, con la consueta stesura delle liste delle cose da fare e quelle dei sogni da realizzare. E per iniziare al meglio, ora più che mai, c’è bisogno di leggerezza e colore. E di tutta la dolcezza di Federica Zancan e delle cose belle della sua Sartoria Dei Confetti. Che sia un buon inizio anche per voi!

Bello&FattoAMano_LaSartroiaDeiConfetti_Cosebelle_01

CB: Ciao Federica, sul tuo blog leggiamo che è stata la maternità a farti scoprire il lato creativo. Ci racconti come nasce la Sartoria Dei Confetti? E come riesci ad essere insieme una mamma/moglie/crafter/blogger?

La maternità è sempre momento di riflessione, è staccare dalla routine del lavoro e riscoprire che le proprie giornate hanno un ritmo diverso, lento, dettato dalle esigenze di una nuova vita. E’ avere a disposizione tanto tempo libero, a volte troppo, ma in questo modo ho ritrovato una parte di me.

Bello&FattoAMano_LaSartoriaDeiConfetti_Cosebelle_02

La Sartoria dei Confetti e’ il sogno di una mamma che prende forma, un piccolo mondo dedicato ai bimbi e alle mamme. Nuvolette e giochi per i piu’ piccoli, accessori e piccole chicche per il mondo delle donne.

CB: Il nome ‘sartoria’ ci riporta all’idea di un laboratorio artigianale custode di un antico mestiere. Che importanza ha per te il fatto a mano? Pensi il ‘saper creare’ sia un valore che dovremmo riscoprire e riconquistare?

Sono cresciuta in una famiglia con una nonna sarta e l’idea del fare e del ‘far da sé’ ha sempre fatto parte della mia vita. Amo sperimentare, creare, realizzare. E credo che tutti dovrebbero mettersi alla prova, tutti dovrebbero provare a fare perchè nell’era digitale in cui viviamo questo è il vero valore da riscoprire.

Bello&FattoAMano_LaSartoriaDeiConfetti_Cosebelle_03

Bello&FattoAMano_LaSartoriaDeiConfetti_Cosebelle_04

CB: Crei morbidi accessori dai colori pastello per i più piccini, come dovrebbe essere una cameretta di un bambino? Cosa non dovrebbe mai mancare?

Le camerette dei bimbi devono essere sogni. E’ il loro luogo e mai dovrebbe mancare un gioco, una stampa e tutte quelle cosine che gli permettano pian piano di giocare con la fantasia. La mia bimba quando era piccina ci disse che desiderava proprio un sogno disegnato sulla parete del suo letto, così sotto la sua supervisione abbiamo animato il muro di fatine, strane case e grandi fiori.

Bello&FattoAMano_LaSartoriaDeiConfetti_Cosebelle_05

CB: E poi ci sono le tue gonne a ruota, femminili e colorate: come mai hai scelto di incentrare la tua creatività proprio su questo indumento?

Le gonne sono il mio punto debole, fin da bambina il mio capo del cuore. E ancora oggi le indosso quasi tutti i giorni. Le trovo femminili e simpatiche. E’ un capo che mi fa sentire bene e nulla è più semplice di fare una cosa che ci piace e che amiamo.

Bello&FattoAMano_LaSartoriaDeiConfetti_Cosebelle_06

Bello&FattoAMano_LaSartoriaDeiConfetti_Cosebelle_7

Bello&FattoAMano_LaSartoriaDeiConfetti_Cosebelle_07

Bello&FattoAMano_LaSartoriaDeiConfetti_Cosebelle_09

Federica Zancan indossa una sua creazione: gonna in puro lino stampato con elastico rosa. Le gonne sono tutte personalizzabili, si può variare punto vita, lunghezza e colore dell’elastico.

CB: Cosa ti aspetti dal futuro? Ci riveli un desiderio o un sogno che vorresti realizzare?

Al momento il più grande sogno è una casa nuova. Un sogno che mi spaventa tanto, ma che non vedo l’ora di concretizzare. Poi, ovviamente, sogno che la mia Sartoria continui a crescere.

CB: Una cosabella

La vita.

La Sartoria Dei Confetti è anche su Facebook e Instagram

Scopri gli latri post di BELLO&FATTO A MANO su Cosebelle Magazine!