EstateInCittà_EleonoraArosio_CosebelleMagazine

Estate in Città | Eleonora Arosio per Cosebelle Magazine | 2015

Andria (in dialetto Iandrie) è un grande paese (o una piccola città, come preferite), di oltre 100 mila abitanti, in Puglia. Ex provincia di Bari, dal 2004 è capoluogo con Barletta e Trani della sesta provincia pugliese. E’ famosa per la burrata (sì, la vera burrata è solo Made in Andria), per l’eccellente olio di oliva e per il bellissimo Castel del Monte, simbolo della Puglia e Patrimonio Unesco che incorona e sovrasta le campagne circostanti. Lo avete visto di recente in “Tale of tales” di Garrone e, certamente, sulla moneta da 1 centesimo di euro.

ESTATE IN CITTA’ #02_ANDRIA_02

Mare, mare, mare!
Pur non essendo una città di mare, gli andriesi hanno la fortuna di poter inserire la vita in spiaggia nella propria quotidianità estiva. In circa 20 minuti infatti si possono raggiungere la bellissima Trani (famosa per il suo porto, il centro storico e la cattedrale in stile romanico direttamente sul mare) e Bisceglie (dove, dopo le nuotate e la tintarella, potete fermarvi al “Toma la Luna” per aperitivo con musica in riva al mare: un classico!). Nel weekend invece ci si tuffa nelle bellissime acque di Polignano a mare e Monopoli vicino Bari, entrambe Bandiere Blu 2015.

Tre locali belli
Fucina Domestica: sono un pò di parte, forse, ma definirei FD un contenitore di cose e persone bellissime. Di sicuro una delle cose più innovative ad Andria se non nell’intera zona. Un’affascinante abitazione nel centro storico che si apre a mostre, incontri con artisti, degustazioni, concerti, teatro e molto altro ancora. Tutti gli appuntamenti li trovate anche su twitter.
– Se volete mangiare, ad Andria c’è l’imbarazzo della scelta! Potete provare la cucina stellata (Michelin) dello chef Felice Sgarra al ristorante Umami oppure potete gustarvi la cucina locale assieme a un buon calice di vino consigliato da Luciano a “Il Turacciolo“.

Fucina Domestica | credits Mirella Caldarone

Fucina Domestica | credits Mirella Caldarone

ESTATE IN CITTA’ #02_ANDRIA_06

Vincenza una sera d’estate in Fucina Domestica

ESTATE IN CITTA’ #02_ANDRIA_03

Fucina Domestica | credits Mirella Caldarone

Tre indirizzi belli per lo shopping
Andria e la moda: potrei scrivere a lungo sul tema, ma non potrei evitare di essere polemica per cui vi raccomando tre posti belli, a mio avviso!

– Il mercato: Dopo aver trascorso il weekend al mare potete dedicare il lunedì allo shopping. Non potete mancare infatti un giro al mercato che si tiene ogni lunedì nei pressi della villa comunale. Non c’è H&M o Zara che possano competere con la quantità di abbigliamento, accessori, scarpe a disposizione e soprattuto con la simpatia dei venditori che cercheranno di conquistarvi in tanti modi.
– Se cercate capi più sofisticati non perdete Bi.Bì research store, un bel negozio sul Corso di Andria; consiglio anche Mod‘à. Le vie dello shopping andriese si sviluppano tra C.so Cavour e via Regina Margherita per cui concentratevi su questa zona: rimarrete inoltre sorpresi dalla quantità di gioiellerie e negozi di ottica presenti in città!

ESTATE IN CITTA’ #02_ANDRIA_00

Andria, i tre campanili

ESTATE IN CITTA’ #02_ANDRIA_07

Vincenza nelle campagne andriesi

L’evento dell’estate
Arrivato alla 19esima edizione, il Festival Internazionale Castel dei Mondi è l’evento per eccellenza dell’estate andriese che ha raggiunto una certa rilevanza anche a livello nazionale. Musica, teatro, danza, performance artistiche hanno come scenario i luoghi più belli della città (centro storico, Castel del Monte etc.),  per l’occasione presentati in nuove vesti. Per essere aggiornati sugli appuntamenti in programma, potete tenere d’occhio la pagina Facebook.

Qualcosa su Vincenza, la nostra guida

ESTATE IN CITTA’ #02_ANDRIA_08

Vincenza Guglielmi

Ho trascorso i primi 19 anni della mia vita ad Andria, poi mi sono trasferita a Roma dove mi sono laureata in “Comunicazione d’impresa“. Da allora ho sempre lavorato nel marketing e nella comunicazione in Italia e all’estero. Attualmente sono responsabile Eventi per l’Europa in un’azienda internazionale e vivo a Francoforte. Adoro tornare ad Andria, perchè si mangia divinamente, posso allenare l’uso del passato remoto e del dialetto andriese, ricco di espressioni molto divertenti. Nel 2012 sono stata intervistata da Cosebelle Magazine grazie a questo progetto; da ottobre dello stesso anno ne sono diventata contributor e oggi curo la rubrica “Carosello“.

ESTATE IN CITTA’: #01 | Los Angeles 

ESTATE IN CITTA’: #03 | New York

ESTATE IN CITTA’: #04 | Padova