Segni di Terra

Segni di Terra

SEGNI DI TERRA

toro_oroscopo_cosebelle

Illustrazione di Irene Servillo

Toro

Il 2014 si chiude con un grande riconoscimento, poco importa di che natura, qualcuno o qualcosa ha voluto dirti grazie. Inizia così un 2015 di allegro con brio, che per l’estate sarà arrivato al moto e per l’autunno al fuoco. Non c’è da star tranquilli, Toro, ma per buone cause (che poi, sei sicuro di non aver lasciato nella scatola delle cattive, alcune cause innocenti?). Insomma gioca le tue dannatissime carte e butta sul tavolo da poker la tua somma generosità. Risultato? Full a destra e a manca, quelli del casinò ti guarderanno avari e invidiosi andartene via saltellante.

Morale: se cavi i ragni dal buco poi però non schiacciarli

Dulcis in fundo

Illustrazione di Irene Servillo

Illustrazione di Irene Servillo

Vergine

Una cosa va bene e l’altra va male, il 2014 ti lascia così, con l’amaro in bocca, che solo a fasi alterne purtroppo è Jegermeister. Forse sei scivolata, Vergine, ma hai tutto il tempo per rimetterti in piedi (un anno precisamente, il 2015, appunto). Ora, lanciata in aria la speranza, come una lanterna cinese, prima che si spenga parliamoci chiaro: hai voluto la bicicletta? Ah no? E allora al diavolo le due ruote e cambia tutto, mezzo e speranza, le mete si estenderanno e tu con loro, che finora ti eri mostrata male o solo a metà. Realizzarsi non è avere sempre da fare, cedi pure queste pratiche ai militari in gita.

Morale: realizzarsi non vuol dire niente o al massimo vuol dire niente

Dulcis in fundo

Illustrazione di Irene Servillo

Illustrazione di Irene Servillo

Capricorno

Alla fine ti sei alzato, ma stai pur sempre facendo le flessioni. Se il 2014 si chiude un po’ così, a qualche centimetro da terra, il 2015 ti darà la forza per metterti in piedi e provare una corsetta sul posto (blanda, stai tranquillo). Ma d’un tratto (diciamo verso giugno) la vita amara tornerà più dolce che mai e tu non capirai come (ehi, ma perché la vita sorride a me, proprio a me?). Invece è bene che tu lo capisca, e lo farai abbastanza velocemente (diciamo verso agosto), scaraventando con violenza il tapis roulant e tutto ciò che ti teneva inchiodato (vedrai, butterai via anche la centrifuga per l’insalata).

Morale: mai sottovalutare Neffa

Dulcis in fundo

Qui potete trovare le previsioni per i Segni di Fuoco.

Il sito delle illustrazioni di Irene Servillo è questo.