Parole poetiche, divertenti, sonore, spesso in disuso o semplicemente dimenticate.
Vi ricordate il vocabolarietto nel quale, da provetti scolari, trascrivevamo le nuove parole che incontravamo nello studio? Ecco, ora capovolgiamo quell’idea. Riappropriamoci delle “vecchie parole”, fissiamole nero su bianco per non smarrirle. Che sia un semplice esercizio stilistico o un modo per arricchire nuovamente il nostro linguaggio ecco le nostre parole “di una volta”.

Cosebellemag_Parolebelle

PAROLE BELLEIllustrazione di Federica Aradelli

Vi avevamo già parlato di Her, il nuovo film di Spike Jonze, ma se non lo avete ancora visto, il consiglio è di rimediare il prima possibile.
Non fatelo solo per la sceneggiatura originale ed attualissima che il regista iniziò ad abbozzare circa dieci anni fa in tempi, Siri, non sospetti (e che giustamente ha fatto incetta di premi tra WGA Awards, Golden Glob e Oscar), per la bravura di Joaquin Phoenix, il fascino di sentire, invece che vedere Scarlett Johansson, per la magnifica fotografia diretta dall’olandese Hoyte Van Hoytema o per la sognante colonna sonora a cui hanno preso parte (tra gli altri) Karen O con la splendida The Moon Song e gli Arcade Fire.

Elisa_Macellari_Redamare_600px

REDAMARE – Illustrazione di Elisa Macellari

Fatelo per “Lettere dalla tua vita”, per la capacità di Theodore di raccontare quell’amore e quella quotidianità che non vive (più), per continuare a rifletterci spulciando nel sito, realizzato ad hoc, herthemovie.com o guardando il documentario di Lance Bangs Her: Love In The Modern Age.
Fatelo e forse anche voi, come me, arriverete alla conclusione che alla fine è tutta una questione di corrispondenza amorosa:

REDAMARE – Definizione da Treccani

REDAMARE – Definizione da Treccani