PAROLE BELLE - Illustrazione di Federica Aradelli

PAROLE BELLE – Illustrazione di Federica Aradelli

Parole poetiche, divertenti, sonore, spesso in disuso o semplicemente dimenticate.
Vi ricordate il vocabolarietto nel quale, da provetti scolari, trascrivevamo le nuove parole che incontravamo nello studio? Ecco, ora capovolgiamo quell’idea.
Riappropriamoci delle “vecchie parole”, fissiamole nero su bianco per non smarrirle.
Che sia un semplice esercizio stilistico o un modo per arricchire nuovamente il nostro linguaggio ecco le nostre parole “di una volta”.

BOLGIA - Illustrazione di Mariachiara Tirinzoni

BOLGIA – Illustrazione di Mariachiara Tirinzoni

Dici bolgia e pensi al caos.
O meglio la maggior parte delle persone farebbe così.
Di certo se chiedessimo la spiegazione di questo lemma all’amato Roberto Benigni ci introdurrebbe in un arzigogolato tour dantesco.
Gli altri nostri amici toscani, potrebbero indicarci lo spiacevole difetto che si nota sul vestito tanto desiderato, al punto di averlo acquistato in una taglia, più in mancanza della nostra.
A noi piace, invece, piace pensare ad una valigia, un borsone di quelli in cuoio, tanto belli quanto scomodi, ma che fanno subito vacanza.

BOLGIA - Definizione da Treccani

BOLGIA – Definizione da Treccani