Nonne e zie più tradizionaliste non sarebbero contente di mangiare su una tavola allestita con tovaglia e tovaglioli scompagnati, servizi di piatti e bicchieri diversi per materiale e, soprattutto, colore. Ma la libertà di espressione cromatica è la prerogativa di questo diy: tanto tanto colore per una tavola di Cosebelle alla luce del tramonto…di campagna.

Occorrente:

– Per il centrotavola: contenitore in latta e fiori di campo
– Per i segnaposti: tappi di sughero e cartoncini colorati
– E poi… tovaglie, runners, candele, tovaglioli, piatti, bicchieri e stoviglie coloratissime!

ColoriAlTramonto_Cosebelle_01

Preparazione:

Per il centrotavola abbiamo utilizzato, come vaso per dei fiori di campo, un contenitore in latta di quelli che una volta venivano adoperati per le bevande, ma se non lo avete potete anche ricorrere ad una piccola conca in rame che riuscirebbe comunque a rendere il mood estivo di campagna di questa tavola. Per i segnaposti, invece, abbiamo pensato di prendere dei tappi di sughero, di inciderli con un taglio profondo circa cinque millimetri e di inserire nella fessura un cartoncino colorato con scritto il nome del commensale ospite della nostra cena al tramonto.

ColoriAlTramonto_Cosebelle_02

ColoriAlTramonto_Cosebelle_03

A questo punto la libertà di espressione deve essere l’unica linea guida da seguire. Disponete runners, tovaglioli, piatti, bicchieri, candele secondo il caos cromatico che preferite. Non preoccupatevi di fare abbinamenti o accostamenti troppo azzardati: la luce del tramonto renderà tutto più vibrante e magico.

ColoriAlTramonto_Cosebelle_04

ColoriAlTramonto_Cosebelle_05

ColoriAlTramonto_Cosebelle_06

ColoriAlTramonto_Cosebelle_08

ColoriAlTramonto_Cosebelle_09

ColoriAlTramonto_Cosebelle_10

ColoriAlTramonto_Cosebelle_11

Buona Tavola di Cosebelle al tramonto!


Hai una passione per i DIY? Scopri tutti i tutorial di Cosebelle qui.