Il nostro amore per il fatto a mano, meglio se fatto in casa, non è un segreto per nessuno.
Creare piccoli accessori da indossare da una soddisfazione che può creare dipendenza: consumare in piccole dosi se volete che le vostre notti non si trasformino in mirabolanti missioni in nome del crafting!

Questo tutorial è facile, facile, non c’è bisogno di avere nessuna dote particolare, solo un po’ di pazienza.
L’arnese nella foto si chiama Tricotin e questo a manovella è la versione più moderna che ci offre il mercato. Molto meno poetico di quelli vintage in legno, o in plastica a forma di fungo, bamboline e quant’altro è senz’altro molto più veloce.
Istruzioni alla mano vi accorgerete che il metodo è estremamente semplice, ma impazzirete per la prima mezz’ora per calibrare la tensione del filo…tranquille, una volta acquisita la manualità è tutto in discesa.
Oggi ho voluto realizzare una cinturina da portare a vita alta su vestitini, bluse e t-shirt, ma si possono fare splendide collane e qualsiasi cosa ci suggerisca la fantasia.

So D.I.Y. con Le Funky Mamas