Suole banane.

Non essendo campionessa del fai da te ho scelto una diversa via per il Natale: comprare, comprare e ancora comprare. Passione, ingegno e bizzarria vengono poi dedicate all’allestimento di quello che trovo. Questo significa, quindi, che ogni oggetto sui generis, luccicante, appariscente e vagamente natalizio è mio, senza vergogna.

Nell’ultimo anno, poi, ho dedicato anima e corpo alla ricerca degli adesivi per vetri e ho deciso di ridare loro una dignità, o di togliergliela a seconda dei punti di vista. Ho tappezzato ogni finestra della casa in maniera che quando c’è il sole che batte sui vetri la stanza si colora, se poi piove ed è brutto ci si delizia con adorabili babbini natale, auguri di buone feste e buon Natale.
Non tutti ne sono entusiasti e sviluppano strani tendenze omicide…

Se poi si è sbadati come me e si perdono le lettere col tempo…bè, allora in quel caso ci si arrangia.

Suole banane a tutti!

Oh!Oh!Oh!