Swimming leggings.

Non ci avrei mai giurato, ma questi leggings sono riusciti ad arrivare sani e salvi direttamente dall’Australia e senza aspettare tempi biblici. Questo il sito web, molti sono pezzi unici, tutti cuciti a mano dal team dell’ideatore del progetto, James Lillis, tutti con un nonsoché di folle, pop e audace.

I leggings in questione sono in misto velluto e nylon, trasparenti e coprentissimi allo stesso tempo, ma, ahimè, sono già fuori produzione. Il rinnovo dei prodotti, però, è continuo e veloce e ad ogni collezione c’è da stupirsi. In più si possono scegliere costumi da bagno, abitini, gonne e top.

Continuo, però, a chiedermi: ma saranno arrivati nuotando? Chissà.

Burned velvet Leggings in black, BlackMilk

Video a cura di Alessia Ragno.