Raygun, Eric Delfino.

La Raygun è una compagnia creativa con sede in Los Angeles, specializzata in racconti dinamici di storie per la televisione, il cinema, il web e la musica.

Un lavoro, quello di Raygun, che copre ogni campo della comunicazione visiva con progetti più o meno ampi relativi al divertimento, ma anche alla conoscenza e all’informazione, sempre in modo originale e appassionato.

Eric Delfino è parte della Raygun dove lavora come regista, fotografo ed editor e attualmente si sta dedicando a girare un documentario dedicato all’iPhoneography.

A far tacere, ancora una volta, gli scettici bacchettoni della fotografia tradizionalmente intesa, ci sono le bellissime pose di Eric che troviamo su Instagram – cercate _raygun – e che di certo non hanno molto da invidiare a scatti d’arte da musei e mostre super cool.

Debitrici di un certo bianco e nero alla Bresson e nel colore figlie della migliore scuola di fotografia contemporanea made in USA, possiamo osservare ritratti di eccezionale gusto e panorami e ancora paesaggi sempre improntati su un’idea espressiva che coniuga l’antico, il classico, alle immagini pulite alla Corbijn.

Un’eccezionale viaggio cromatico nell’America d’oggi, tra ambulanti, clochard, belle ragazze, childhood di strada, questa l’offerta artistica di Eric, di certo fotografo di grande talento prima di diventare l’iPhoneographer che vediamo.

Gli scatti, naturalmente, prima di finire su Instagram hanno attraversato molti passaggi, forse anche programmi di editing al pc e di certo numerose iPhone apps.

Intanto un assaggio…