La stagione bella.

C’è che nella bella stagione, la stagione degli amori, la stagione dell’amore per la musica bella suonata all’aperto, ci cadono giusti giusti i festival. Diamo un’occhiata parziale, le line-up sono ancora in aggiornamento, a chi avremo sui palchi più sudati del 2011.

Gli headliners non stupiscono. Ad esempio Arctic Monkeys, che sicuramente vorranno testare dal vivo alcune tracce dal loro quarto album, ancora senza data di pubblicazione. Chi invece avrà un disco appena sfornato sarà Dave Grohl con i suoi Foo Fighters, Wasting Light uscirà il prossimo 12 aprile. Aria di novità anche per i Coldplay, che ci onoreranno della loro presenza nella prima giornata di Heineken Jammin Festival, a Venezia. Gongolanti dal recentissimo Grammy Award per il miglior album (The Suburbs), gli Arcade Fire sono confermatissimi per Benicassim ed il Lucca Summer Festival. Benicassim, a proposito, sarà inoltre palcoscenico per Mumford and Sons e The Strokes, tornati dopo 5 anni dall’ultimo First Impressions of Earth.

Dai quasi veterani, passiamo alle nuove leve. Beirut, che ci delizieranno a Ferrara il prossimo 5 luglio con il loro etno-folk dal sapore balcanico, e White Lies, decisamente migliorati dalle performance degli esordi.

Nei palchi minori, e sicuramente di pomeriggio, avremo il piacevolissimo pop di Everything Everything (UK), già ampiamente conosciuti in patria, e con una nomination agli NME Awards. The Vaccines, già notati dai più attenti nel 2010, anno della loro formazione, nascono dalle ceneri di Jay Jay Pistolet e ci si aspetta che questo sia il loro anno.

Previsioni certe è impossibile farne in questo pazzo pazzo mondo che è la musica, dove se non sei al toppissimo, magari un giorno sei al Pukkelpop e quello dopo suoni per 150 persone in un posto grande come la tua rehearsal room. Chissà se qualcuno ci stupirà in questi mesi che ci separano dalla stagione delle pony tails, delle birre scolate come acqua stesi sul prato, delle tende precarie, delle creme solari, dell’addormentarsi doloranti ma con un sorriso che solo chi c’è stato sa.

Sfoggiate il vostro look migliore, è quasi ora di sporcarsi a tempo di musica.