11xCosebelle_CosebelleMagazine

L’agitazione e l’emozione crescono mano a mano che ci avviciniamo all’inaugurazione di quella che sarà la prima mostra che riunirà gran parte delle illustratrici di Cosebelle, ragazze così diverse tra loro legate da un profondo amore per l’illustrazione in ogni sua forma. In questo spazio ve le presentiamo una ad una, raccontandovi qualcosa di loro e mostrandovi alcuni loro lavori.

Abbiamo fatto qualche domanda a Flaminia Cavagnaro per scoprire il suo stile e la sua personalità:

CB: Da cosa cominci quando inizi a lavorare su un’illustrazione o su un progetto?

FC: Cerco su internet foto o immagini che stimolino la mia fantasia!

CB: C’è un posto che stimola la tua creatività, dove magari vai quando hai bisogno di ricaricarti?

FC: No ma a breve ci sarà, infatti sto per affittare uno studio insieme ad alcuni amici.

CB: Ci puoi dire come si svolge tecnicamente la realizzazione di un illustrazione e quanto tempo impieghi mediamente a completarne una?

FC: Dipende se ho subito “il colpo di genio” oppure no. Nel secondo caso butto giù una serie di idee e alla fine scelgo la più efficace, generalmente ci vogliono 2-3 ore di lavoro (2 per trovare l’idea, 1 per metterla in pratica disegnandola.

CB: Un’illustratore/illustratrice che ammiri particolarmente

FC: Lewis Carroll.

CB: Una cosabella.

FC: La frutta esotica!

L’appuntamento con le illustrazioni di Marianna e quelle di altre 10 bravissime illustratrici è a Roma dal 14 al 27 Marzo presso Pierrot Le Fou, Via del boschetto 34, Rione Monti, Fermata Cavour – Metro B